• “l’eleganza non è farsi notare ma farsi ricordare” Giorgio Armani

    20 gennaio 2017di Alex Pacifico
Home  /  Moda  /  “l’eleganza non è farsi notare ma farsi ricordare” Giorgio Armani
Facebook

“l’eleganza non è farsi notare ma farsi ricordare” Giorgio Armani

Nel 1975 nasce la Giorgio Armani SpA, un’azienda italiana di moda che in breve tempo diventa emblema di eleganza italiana in tutto il mondo.
Il fondatore Giorgio Armani nasce a Piacenza nel 1934 e inizia a muovere i suoi primi passi nel campo della moda dopo l’incontro con Nino Cerruti nel 1964, grazie al quale disegna la sua prima linea di abbigliamento.
Il primo capo di abbigliamento realizzato dalla Giorgio Armani SpA è una giacca dalle linee destrutturate e morbide, che lascia intravedere il corpo.
Questa rappresenta una vera e propria rivoluzione nel campo della moda, uno stacco dalle rigidità dello stile classico da tempo realizzato secondo canoni stabiliti.
Giorgio Armani introduce il senso di libertà e di indipendenza, creando uno stile classico ed elegante, ma informale.
Dalle prime apparizioni in copertina, per Giorgio Armani ha inizio la scalata del successo, un susseguirsi di affermazioni come stilista internazionale.
Nel 1983 riceve il suo primo premio internazionale, venendo eletto come stilista internazionale dell’anno dal Council of Fashion Designer of America.
Negli anni dal 1985 al 1987 viene nominato Commendatore della Repubblica Italiana, Grande Ufficiale e Gran Cavaliere.
Nel 1991 gli viene conferita la Laurea Honoris Causa dal Royal College Art of London e nel 1998 gli viene attribuito il Premio Risultati dal Sole 24 Ore.
Il marchio Armani oltre all’abbigliamento produce gioielli, orologi, occhiali, profumi, penne ed oggettistica per la casa.
Una delle ultime creazioni dello stilista è la serie di penne Montenapoleone. Una collezione di penne destinate a chi ama distinguersi, proposta nelle varianti di colore rosso brillante, bianco, verde petrolio e nero, realizzate con eleganza nelle versioni stilografica, roller, micromina ed a sfera.
Sono penne per chi ama distinguersi grazie all’inconfondibile stile firmato Giorgio Armani, uno stile unico che ama farsi ricordare.
È stato lo stesso Giorgio Armani a sostenere che “l’eleganza non è farsi notare ma farsi ricordare”.
Dopo circa quaranta anni di onorata carriera lo stilista si è accordato con il Comune di Milano per la costituzione di un museo della moda, il Museo Moda Giorgio Armani.
Uno spazio che ospiterà al suo interno pezzi unici come disegni ed abiti, messi a disposizione delle nuove generazioni di stilisti.

Condividi questo post
00 1

Lascia un commento